Navigazione veloce

1946-1959

Il dopoguerra e la ricostruzione

Negli anni della ricostruzione (1949/50) nasce l’Istituto Professionale Caterina da Siena, con le qualifiche di Maglierista, Sarta per bambini, Figurinista, Ceramista, Cucito, Camiceria, “Sartoria-fantasia”.

biancheria-donna-1940 lezione-di-figurino
disegno-ceramica-1950 ricamo-a-macchina
sfilata-anni-50-1 sfilata-2
Taglio-nastro-preside-pavesi-con-Montini preside-con-mons-perego

 

Si osserva come i corsi di studio siano ancora molto legati ad una visione tradizionale del ruolo lavorativo delle donne. Soltanto negli anni successivi la formazione si differenzierà verso ruoli e professionalità diverse.

Grazie alla direttrice Saracchi la scuola è al centro di molti eventi e manifestazioni, tra cui l’invio di aiuti in occasione dell’alluvione dell’Olanda del 1953 Nella seconda metà degli anni Cinquanta assume la direzione la Prof.sa Cristina Pavesi Vismara, già insegnante della scuola e direttrice di una sede staccata.

Dal 1956 la scuola Caterina da Siena si adegua alla normativa corrente, che trasforma le “scuole di magistero per la Donna” in Istituti Tecnici Femminili.